Tour sud dell’India e Kerala
Chennai – Kanchipuram – Cochin – Alleppey – Kumarakom – Kovalam
dal 2 al 12 febbraio 2018
Quota di partecipazione: € 2.200

Condizioni:

  • Visto d’ingresso: € 85
  • Capacità bus: Massimo 35 persone

La quota comprende:

  • Tour di 11 giorni / 10 notti
  • Bus da Bergamo per aeroporto Malpensa a/r
  • Accompagnatore dall’Italia
  • Biglietto aereo in classe economica con voli di linea come da operativo indicato
  • Tasse aeroportuali
  • Volo interno Chennai/Cochin
  • Tour come da programma con guida locale parlante italiano
  • Pernottamenti negli hotel indicati
  • Pasti come da programma
  • Servizi, visite, pasti, ingressi come da programma
  • Facchinaggio in hotel
  • Kit di Viaggio
  • Assicurazione medico / bagaglio Travel Basic.
  • Assicurazione annullamento viaggio ERV
  • Tasse e percentuali di servizio
  • Acqua in bottiglia sui bus durante trasferimenti e visite

La quota non comprende:

  • Visite ed escursioni facoltative e non indicate
  • Le mance a guide e autisti: obbligatorie
  • Assicurazioni facoltative: acquistabili anche singolarmente e max. entro 15 gg ante partenza con comunicazione contestuale dei nominativi.
  • Assicurazione medica integrativa: TOP HEALTH TH1: € 39 con massimale di € 100.000 di spese mediche . TOP HEALTH TH2: € 59 con massimale di € 250.000 di spese mediche
  • Mance, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.
  • Documenti necessari: adulti e minori  passaporto con validità residua di 6 mesi. cod. GRPDS

Alberghi previsti in categoria Superior

  •  Chennai: 3 e 5 febbraio – Residency Towers 4* – 2 notti – www.theresidency.com/residencytowerschennai/
  • Cochin:  5 e 6 febbraio – Crown Plaza 5* – 1 notte – www.ihg.com/crowneplaza/hotels/us/en/kochi/cokch/hoteldetail
  • Alleppey: 6 e7 febbraio – House Boat – 1 notte
  • Kumarakom: 7 e 8 febbraio – Coconut Lagoon 4* – 1 notte
  • Periyar: 8 e 9 febbraio – Cardamom County 4* – 1 notte –  www.cardamomcounty.in
  • Kovalam: 9 e 12 febbraio – Travancore Heritage 3* – 3 notti – www.thetravancoreheritage.com

 Gli alberghi indicati potranno essere sostituiti con altri di pari categoria.


In collaborazione con “Oman Air”:

  •  WY 144 – 02 FEB – MXP MCT – 21.30 06.50+1
  • WY 253 – 03 FEB – MCT MAA – 08.50 14.00
  • WY 212 – 12 FEB – TRV MCT – 08.45 11.15
  • WY 143 – 12 FEB – MCT MXP – 14.35 19.05

Un interessante tour tra il TAMIL NADU, lo stato posto all’estremo sud-est indiano, culla della cultura dravidica che risale a 4000 anni fa, ed il KERALA per immergersi nelle oasi di Spiritualità, tradizioni, natura e suggestioni di templi millenari . Un viaggio attraverso il lato più autentico del subcontinente. Un tuffo nella vera India.

  • 1° giorno: 2 feb >> ITALIA – INDIA

Ore 17.00 Trasferimento in bus da Bergamo per Malpensa .
Ore 21.30 partenza con volo Oman air (scalo Muscat) con destinazione Chennai.
Cena e pernottamento a bordo.

  •  2° giorno: 3 feb >> CHENNAI

Arrivo a Chennai verso le ore 14.00 locali, disbrigo delle formalità di dogana, trasferimento e sistemazione in hotel. Nel tardo pomeriggio approccio panoramico con l’antica Madras, Chennai (Madras), quarta città dell’India per grandezza e importanza. Sebbene sia il piu’ vecchio insediamento inglese, Madras e’ rimasta inalterata nel spirito, tanto che solo la cattedrale ed il forte di St. George sono testimonianze del passato degli inglesi.
Visita alla spiaggia Marina – seconda spiaggia piu’ lunga al mondo.
Cena e pernottamento.

  • 3 ° giorno: 4 feb >> CHENNAI – MAHABALIPURAM – KANCHIPURAM (km 193)

Dopo la prima colazione partenza per Mahabalipuram, un importante centro portuale, d’arte, di religione e di potere al tempo dei Pallava. La città è nota per i suoi templi situati sulla spiaggia, che nel corso degl’anni sono stati erosi dal vento e dalla sabbia, e per i piccoli templi rupestri: il grande bassorilievo dove viene rappresentata la “penitenza di Arjuna” con figure di dei, uomini, animali e altre creature semidivine, il Ganesh Ratha ed i Mandapam (piccole santuari) sulle colline circostanti. Il “Tempio sulla Spiaggia”, o Shore Temple, dedicato a Shiva, è l’unico rimasto di sette templi erosi a poco a poco dal mare e dalla salsedine.
I cosiddetti “Cinque Ratha”, magnifici saggi di architettura pallava, sono un gruppo di templi monolitici a forma di carri processionali. Prototipi dei templi dravidici, ne mostrano tutti gli elementi caratteristici. . Nel pomeriggio, proseguimento per Kanchipuram, l’antica capitale del regno Pallava, famosa per essere la città dai 1000 templi. Rientro a Chennai nel tardo pomeriggio.
Trattamento: pensione completa

  • 4°giorno: 5 feb  >> CHENNAI – COCHIN

Al mattino, trasferimento in aeroporto e volo per Cochin. All’arrivo, sistemazione in hotel. Città portuale del Kerala che comprende alcune isole ed è forse il più antico insediamento europeo in India. Di particolare interesse l’antica sinagoga degli ebrei bianchi con il circostante quartiere degli antiquari, il cinquecentesco palazzo “degli olandesi” con ottimi affreschi e il porto dove i dhow arabi provenienti dal mar Rosso continuano un commercio iniziato oltre mille anni or sono. Oltre alla visita della sinagoga e del palazzo del Maharaja, l’escursione prevede anche di visitare la chiesa di St. Francis ove è stato sepolto alla sua morte Vasco da Gama prima di essere riportato in patria. In serata spettacolo di danza Kathakali. Cena e pernottamento in hotel.
Trattamento: pensione completa

  • 5° giorno: 6 feb >> COCHIN – ALLEPPEY (km 55)

In giornata, trasferimento via terra ad Allepey. All’arrivo, imbarco su una tipica houseboat locale e navigazione sui backwater che caratterizzano lo stato del Kerala.
Durante la navigazione si attraversano le “backwater”, un’immensa rete di laghi, lagune e canali d’acqua dolce che si sviluppa tra canneti, risaie e palmeti e che caratterizza gran parte della costa sud del Kerala. Qui la vita si svolge quasi interamente sull’acqua: le vie d’acqua sono spesso l’unico modo per raggiungere i villaggi costruiti su sottili lembi di terra; canoe, battelli e barche, come le tipiche “kettuvallam”, spesso vere e proprie case galleggianti, che animano questo mondo a sé, immerso in una vegetazione lussureggiante e fitta, abitato da numerose specie di uccelli, come gli eleganti cormorani
Il pernottamento a bordo è previsto con cabina dotata di aria condizionata. Cena e pernottamento in hotel.
Trattamento: pensione completa

  •  6° giorno: 7 feb >> ALLEPPEY – KUMARAKOM (km 40)

Rientro ad Allepey e trasferimento via terra a Kumarakom. Tempo a disposizione per il relax o per eventuali escursioni nei dintorni che vi permetteranno di ammirare la splendida natura circostante e le numerose specie di uccelli che popolano l’area. Il villaggio di Kumarakom è un raggruppamento di piccole isole sul Lago Vembanad, ed è parte della regione di Kuttanad. Il santuario degli uccelli qui, che si estende attraverso 14 acri, è il ritrovo preferito di uccelli migratori ed è un paradiso per ornitologo. Egrette, anhinga, aironi, alzavole, uccelli acquatici, cuculo, anatre selvatiche e uccelli migratori come la Cicogna Siberiana fanno visita qui in stormi, affascinando i visitatori. Pranzo in corso di escursione.
Cena e pernottamento in hotel.
Trattamento: pensione completa

  •  7° giorno: 8 feb >> KUMARAKOM – PERIYAR (km 120)

Dopo la prima colazione partenza per la riserva naturale di Periyar.
Il parco nazionale di Periyar è un’area naturale protetta indiana che si trova nello stato di Kerala. È stato istituito nel 1982 e occupa una superficie di 778 km². È una riserva della tigre ed è rilevante per la conservazione di TigreLeopardoLangur del Nilgiri.
All’arrivo sistemazione in hotel. Resto della giornata a disposizione per avvistamenti e relax immersi in una natura incontaminata. Cena e pernottamento in hotel,
Trattamento: pensione completa

  • 8° giorno: 9 feb >> PERIYAR – KOVALAM (km 230)

Al mattino presto escursione safari nella zona, alla ricerca della fauna che popola la riserva. Elefanti, numerose specie di uccelli, cervi e scimmie sono tra gli animali che è possibile avvistare. Rientro in hotel dopo circa due ore per la colazione. Relax e pranzo in hotel, Partenza quindi per la spiaggia di Kovalam .Destinazione balneare Tra le più amate. Sono tre le spiagge principali (Lighthouse, Samudra, Hawa), attorniate dal verde selvaggio e rigoglioso.
All’arrivo, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
Trattamento: pensione completa

  •  9°- 10° giorno: 10-11 feb >> KOVALAM

Giornata a disposizione per relax, da provare i trattamenti ayurvedici tipici di quest’area o attività balneari.
Cena e pernottamento in hotel
Trattamento: pensione completa

  •  11° giorno: 12 feb >> KOVALAM-TRIVANDRUM (km 15) – MUSCAT -ITALIA

Di buon mattino trasferimento all’aeroporto di Trivandrum ed imbarco sul volo di linea Oman Air per l’Italia via Muscat. Sbarco alle ore 19.15 e trasferimento in bus per Bergamo.
Trattamento: prima colazione light (tè/caffè e biscotti), e pasti a bordo

  • Passaporti e visti

E’ necessario il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’arrivo in India. All’atto della prenotazione

del viaggio, si dovrà fornire i seguenti dati: nome e cognome del cliente, data di nascita e numero del passaporto. Senza questi elementi non sarà possibile procedere alla prenotazione. Per il rilascio del visto per l‘India la documentazione che il cliente dovrà presentare è la seguente: passaporto in originale formato valido sei mesi con almeno tre facciate libere anche non consecutive, due fototessere 5cm x 5cm a colori identiche su fondo bianco e posizione frontale, modulo consolare debitamente compilato in ogni sua parte (regolamentazione valida per i cittadini italiani); si invitano i clienti di nazionalità differente da quella italiana a verificare direttamente con il Consolato indiano la procedura d’ingresso in India. Per cittadini Italiani con luogo di nascita differente dall’Italia, il costo del visto consolare potrebbe variare in base al luogo di nascita..

La documentazione necessaria per il rilascio del visto consolare dovrà pervenire 30 giorni prima della partenza presso l’Agenzia Viaggi.

Il costo del visto ammonta a € 85; non è prevista procedura d’urgenza. Il modulo consolare dovrà essere compilato online direttamente sul sito del Consolato Indiano, stampato, firmato ed inviato a Viaggidea.

A bordo dell’aereo viene consegnato un modulo da restituire compilato alle autorità doganali in entrata unitamente al biglietto aereo di partenza dal paese. Data la variabilità della normativa in materia, tutte le informazioni relative ai documenti di espatrio riportate sul catalogo sono da considerarsi indicative. Inoltre, tali informazioni si riferiscono generalmente ai soli cittadini italiani e maggiorenni. Per qualsiasi situazione diversa (ad es. minori, cittadini stranieri) sarà necessaria una verifica, da parte dei clienti direttamente interessati, presso le autorità competenti. In ogni caso, si consiglia di controllare sempre la regolarità dei propri documenti presso tali autorità, in tempo utile prima della partenza. Ricordiamo che per le destinazioni dell’area Schengen è sempre indispensabile presentarsi all’imbarco del volo con un documento d’identità valido per l’espatrio. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.viaggiaresicuri.it.

MINORI IN VIAGGIO: a decorrere dal 26/06/2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale (passaporto, oppure, qualora gli Stati di destinazione o comunque attraversati durante il viaggio ne riconoscano la validità, carta d’identità valida per l’espatrio accompagnata dal certificato di nascita/nomina a tutore qualora il documento del minore inferiore ai 14 anni non riporti il nome dei genitori o di chi ne fa le veci). Il passaporto del genitore attestante l’iscrizione del minore resta pertanto valido, fino alla scadenza, solo ed esclusivamente per il genitore stesso. Per la registrazione presso le strutture alberghiere in Italia è necessario esibire un documento di identità (carta d’identità o passaporto) anche per i minorenni (sia bambini che ragazzi). La maggior parte degli alberghi non accetta minori non accompagnati. In alcuni casi è invece richiesta autorizzazione scritta da parte dei genitori.

  •  Preassegnazione posti a bordo

Segnaliamo che non tutti i vettori consentono la preassegnazione o l’assegnazione di un’area specifica dei posti a bordo. L’Ufficio Gruppi Viaggidea, solo ed esclusivamente a ricevimento della lista passeggeri completa e definitiva e solo dietro specifica richiesta, si attiverà per la preassegnazione dei posti/definizione area nel limite delle disponibilità dei posti a bordo pre-assegnabili. Vi segnaliamo che i posti preassegnati non sono in alcun modo garantiti in quanto per motivi operativi il vettore può modificare/cancellare la preassegnazione in qualsiasi momento senza alcun preavviso. Pertanto nessun tipo di pretesa o reclamo potrà essere avanzato nel caso in cui non verranno assegnati i posti prescelti.

  • Alberghi

Il giudizio che riportiamo si basa sulla nostra esperienza professionale e sul responso avuto in passato dalla clientela.

  • ●●●●❍ Albergo di lusso; il meglio per servizio, qualità delle sistemazioni e ubicazione.
  • ●●●❍❍ Albergo di prima categoria superiore; alta qualità di servizio e sistemazioni.

_N.B. Le descrizioni degli alberghi, gli itinerari delle crociere/tour e delle escursioni, nonché le notizie sulle destinazioni sono fornite dall’Organizzatore in base alle informazioni riportate dai rispettivi fornitori e in suo possesso al momento della stampa del catalogo; possono pertanto subire variazioni anche senza preavviso. Le strutture e le attività sportive sono anch’esse descritte sulla base delle informazioni fornite dagli alberghi. È possibile che i fornitori, a causa di imprevisti, subiscano ritardi nei tempi di realizzazione e di inaugurazione o che per lavori di manutenzione alcune strutture siano momentaneamente non utilizzabili o in non perfetto stato di funzionalità. Il nostro personale di assistenza non è preposto alla verifica della qualità della gestione delle strutture o dei servizi ma è a disposizione della clientela per qualsiasi necessità dovesse presentarsi in corso di vacanza. Ricordiamo che negli hotel le camere a tre o quattro letti non esistono salvo rarissime eccezioni in alcune località balneari. La sistemazione è prevista nei letti esistenti (solitamente due letti “queen size” o un letto “king size”). La definizione tripla o quadrupla riportata sul preventivo/documenti di viaggio si riferisce alla quota di partecipazione sulla base di tre/quattro persone occupanti la stessa camera utilizzando i letti esistenti. La quota bambino è da intendersi in una camera occupata da uno o due bambini e due adulti nei letti esistenti. Solitamente le camere sono disponibili il giorno dell’arrivo dopo le 14.00 e dovranno essere liberate entro le 10.00 del giorno della partenza; l’albergo a sua discrezione potrà mettere a disposizione le camere prima dell’orario previsto.

  •  Clima

Vi sono tre stagioni principali. L’inverno, fresco e asciutto da novembre a marzo; l’estate, molto calda ma secca da aprile a maggio; il periodo monsonico, meno caldo ma con abbondanti precipitazioni da giugno a settembre.

  • Fuso orario

+4,30 ore rispetto all’Italia, +3,30 ore quando in Italia vige l’ora legale.

  • Valuta

La moneta locale è la rupia indiana, il cui cambio equivale a 80,50 Rupie per 1 Euro. L’importazione e l’esportazione di rupie indiane, che possono essere acquistate solo in India, sono vietate. Si può cambiare l’Euro negli aeroporti, negli uffici cambio delle principali località e negli hotel, dove il tasso di cambio risulta un po’ meno conveniente. Si suggerisce di conservare le ricevute di cambio, indispensabili per riconvertire le rupie in Euro e di avere sempre a portata di mano banconote di piccolo taglio per le mance. Gli Euro vengono accettati, come le carte di credito, nei principali negozi per turisti. Le rupie possono essere ritirate anche dagli sportelli ATM che si trovano nelle città principali, utilizzando le carta di credito e bancomat.

  • Mance

Le mance sono ormai tradizione consolidata e sono pertanto da considerarsi obbligatorie. All’interno di ogni tabella prezzi dei Tour Voyager troverete un’indicazione di quanto richiesto in base alla durata dell’itinerario.

Durante i tour individuali, consigliamo di corrispondere una mancia di circa € 5 al giorno, per persona, per la guida e l’autista. Nei ristoranti e negli alberghi (per i pasti) è consuetudine corrispondere come mancia circa il 10% – 15% sul conto.

  • IMPORTANTE

Le condizioni sconnesse del manto stradale unitamente all’elevato affollamento delle strade, impongono una velocità moderata dilatando a volte i tempi di spostamento tra le varie località. I trasferimenti più impegnativi possono durare anche 8-10 ore. Per le visite ai templi si consiglia un abbigliamento adeguato (nei templi sikh è richiesto il capo coperto per le donne). Nei templi si entra senza scarpe o in alcuni casi a piedi nudi; è pertanto consigliabile portare con sé un paio di calze in quanto spesso l’area di deposito e custodia delle scarpe si trova all’esterno dei templi

Cerca l’Agenzia di Viaggio più vicina al tuo luogo di residenza

Punti Vendita

Trova il Punto Vendita più vicino a te

?

modulo di contatto

Qui sotto trovi il modulo per richiedere tutte info necessarie

Mappa

Cerca sulla mappa

Contattaci per info