fbpx

CALABRIA, DA SERRA SAN BRUNO A STILO

Trekking tra borghi,  natura e spiritualità
dal 10 al 17 luglio 2021
Quota individuale di partecipazione: € 670

  • Supplemento camera singola: SU RICHIESTA
  • Polizza facoltativa contro l’annullamento: € 35
  • Quota 3°/4° letto adulti e bambini: SU RICHIESTA
  • Minimo 15 partecipanti

 La quota comprende:

  • Tour di 8 giorni / 7 notti
  • Menù curati nel dettaglio sia per i pasti in ristorante che in hotel.
  • Supplemento VOLO A/R DA MILANO MALPENSA/LAMEZIA TERME
  • Assicurazione – La polizza tutela in caso di infortunio, malattia o furto del bagaglio
  • Visite guidate e radioguida  – Saremo seguiti da esperte guide del territorio utilizzando radioguide per tutte le visite, permettendo la migliore comprensione dell’escursione e il giusto distanziamento sociale

 La quota non comprende:

  • Quota volo da valutare all’atto della prenotazione (in base alla località di partenza o scelta di raggiungere il luogo con mezza propri)
  • Mance, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Documenti necessari: adulti e minori carta d’identità. GRPDEC

Giorno 1: sabato 10 luglio
Arrivo a Serra San Bruno

Arrivo all’aeroporto/stazione di Lamezia Terme e trasferimento in bus a Serra San Bruno. Visita del borgo passeggiando per le vie del centro storico, chiamato “Terravecchia”, e del quartiere più nuovo chiamato “Spinetto”. La cittadina è meta prediletta per il turismo religioso che ti stupirà per la presenza di numerose chiese oltre che della Certosa fondata da San Bruno di Colonia e primo convento certosino in Italia. La visita della Certosa può essere effettuata solo dall’esterno nel rispetto della clausura dei monaci ma basta visitare il Museo per capire la spiritualità del luogo; all’interno sono ricostruiti fedelmente la cella, la chiesa e gli ambienti della quotidianità certosina oltre che pannelli e ambienti multimediali che ne raccontano la storia. Percorrendo un sentiero immerso nel verde, si raggiunge poi Santa Maria del Bosco; qui potrai ammirare il Laghetto dei Miracoli dove San Bruno visse i suoi ultimi dieci anni e morì, il Santuario eretto dove sorgeva l’antica chiesa, e il dormitorio.
Cena in ristorante tipico. Pernottamento in hotel.
Hotel Agriturismo in zona Serra San Bruno

Giorno 2: domenica 11 luglio
Le Reali Ferriere di Mongiana

Prima colazione. La giornata sarà dedicata alla visita di Mongiana, nel cuore del Parco Naturale delle Serre, teatro di una storia che in pochi conoscono e ancora meno raccontano: le Reali Ferriere e Officine Borboniche, uno dei più grandi poli siderurgici del 1700-1800 con miniere e fabbriche che rifornirono tutta l’Europa. La visita include la fonderia, uno dei più emozionanti siti di archeologia industriale e il Museo che attraverso un’esposizione multimediale racconta la storia del borgo, la raccolta dei minerali, la costruzione di armi e oggetti. Passeggiata nel Parco di Villa Vittoria, un’area di relax che si estende per oltre 400 ettari. Potrai percorrere i sette sentieri tematici (faunistico, geologico, delle piante officinali, biblico, botanico, dei frutti perduti, delle ortensie) e ammirare il laghetto Sambuco.
Cena libera; pernottamento a Serra San Bruno.
Hotel Agriturismo in zona Serra San Bruno

Giorno 3: lunedi’ 12 luglio
Serra San bruno – Bivongi (tappa 50 del cammino basiliano)

Prima colazione. Dal paesaggio montano e mistico di Serra San Bruno, partirai per una giornata di trekking attraversando panorami mozzafiato fino a raggiungere la vallata dello Stilaro, dove il monte Consolino, attorniato dai tre paesi di Bivongi, Pazzano e Stilo, domina la scena. Prima di raggiungere Bivongi, si visita il monastero di San Giovanni Theristis risalente all’XI secolo con peculiarità architettoniche bizantine e normanne: un’oasi di preghiera e tranquillità, dove dimora una piccola comunità di monaci ortodossi romeni. Riprendendo il cammino e prima di raggiungere la fiumara Stilare, sulla sinistra, sono visibili i resti del Monastero SS. Apostoli di origine basiliana che nel 1096 divenne proprietà della Certosa di Santo Stefano del Bosco.
Sistemazione a Bivongi, cena libera e pernottamento.
B&B in zona Bivongi

Giorno 4: martedi’ 13 luglio
Bivongi – Stilo – Pazzano (tappa 52 del cammino basiliano)

Prima colazione. Tappa storica, culturale e naturalistica attraverso i tre paesi Bivongi, Stilo (uno fra “I borghi più belli d’Italia”) e Pazzano, che costituiscono la “Vallata bizantina dello Stilaro”,così denominata per la presenza di eremi e grotte monastiche scelte dai basiliani per il loro silenzio spirituale.
Al termine della giornata di trekking, rientro a Bivongi, cena libera e pernottamento.
B&B in zona Bivongi

Giorno 5: mercoledi’ 14 luglio
Bivongi: trekking Cascata del Marmarico

Prima colazione. Intera giornata di relax alla Cascata del Marmarico, la più alta del sud Italia, accompagnato da un nostro esperto. Lasciato l’abitato, il percorso si svolge per 7 km su una strada prevalentemente a fondo naturale, dopo di che, attraversato un pontino in cemento armato, ci si immette in un sentiero che, costeggiando il fiume Stilaro, conduce a destinazione. La cascata ti stupirà con i suoi tre salti in successione. Possibilità di fare il bagno nel laghetto che si forma in basso e di osservare la serie infinita di cascatelle e “gurne”.
Pranzo libero. In serata, rientro a Bivongi e pernottamento.
NOTA: possibilità di accorciare il percorso che conduce alla cascata, con il servizio di navetta (€ 5 a persona)

Giorno 6: giovedi’ 15 luglio
Bivongi: escursione e lavorazione della ginestra nel fiume

Prima colazione. Oggi sarai protagonista di un’intera giornata esperienziale dedicata alla lavorazione artigianale della fibra di ginestra. Seguirai tutte le fasi della lavorazione: raccolta (su un percorso di circa 2 km), selezione, bollitura, spellatura e pestatura fino ad ottenere la stoppa. Avrai la possibilità di assistere e praticare anche i successivi passaggi: filatura, orditura del telaio, tessitura a mano e ottenimento di manufatti.
Cena libera e pernottamento.
B&B in zona Bivongi

Giorno 7: venerdì 16 luglio
Bivongi

Prima colazione. Intera giornata da dedicare al soggiorno mare. Pranzo e cena liberi.
B&B in zona Bivongi

Giorno 8: sabato 17 luglio

Prima colazione a Bivongi e trasferimento in bus all’aeroporto/stazione di Lamezia Terme.

    Scegli l'agenzia più vicina


    Nome e Cognome

    Email

    Messaggio


    OBBLIGATORIO - Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto espresso nella privacy policy. La compilazione del presente modulo ci consente di ricontattarti ai soli fini di prendere in carico la tua richiesta di informazioni.


    Hai trovato questa proposta di viaggio interessante?
    Richiedi informazioni con questo modulo.
    Compilando il Modulo la tua richiesta arriverà direttamente al punto vendita che hai selezioanto.
    Un operatore prenderà in carico la tua rischiesta di informazioni e ti contatterà ai recapiti inseriti.
    OPPURE Cerca nella mappa l'Agenzia di Viaggio più vicina al tuo luogo di residenza e vieni a trovarci.

    Inserisci la password per entrare nell'area riservata alle agenzie.


    Password errata, riprova.